Avvisi S.Lorenzo 17.11.19 – 1.12.19

Avvisi S.Lorenzo 17.11.19 – 1.12.19

C’è un tema che ricorre in queste ultime due domeniche dell’Anno Liturgico: il tema della Fine.

Oggi/domani, XXX Domenica del Tempo Ordinario, il Vangelo di Luca ci propone infatti un quesito sulla Fine del mondo …

Domenica prossima, Solennità di Cristo Re, ci verrà invece proposta quella che appare come la Fine di Gesù sulla croce

In realtà, se non ci lasciamo “ingannare” da una lettura superficiale, entrambi i testi ci orientano alla speranza:

Gesù ai discepoli: “Con la vostra perseveranza salverete la vostra vita

Gesù al ladrone: “Oggi sarai con me nel paradiso

Prendiamo il commento al Vangelo di oggi/domani da un frammento di quanto ci propone Emanuela, che cita padre Ermes Ronchi:

Il Vangelo dopo ogni crisi annuncia un punto di rottura, una svolta verso orizzonti nuovi, che apre una breccia di speranza. Verranno guerre e attentati, rivoluzioni e disinganni brucianti, ansie e paure, ma voi alzate il capo, voi risollevatevi.

Ma voi… è bellissimo questo «ma»: una disgiunzione, una resistenza a ciò che sembra vincente oggi nel mondo. Ma voi alzate il capo: agite, non rassegnatevi, non omologatevi, non arrendetevi. Il Vangelo convoca all’impegno, al tenace, umile, quotidiano lavoro dal basso che si prende cura della terra e delle sue ferite, degli uomini e delle loro lacrime, scegliendo sempre l’umano contro il disumano (P. Turoldo).

Nel mondo sembrano vincere i più violenti, i più ricchi, i più crudeli, ma con Dio c’è sempre un dopo. E quand’anche la violenza apparisse signora e padrona della storia, voi rialzatevi, risollevatevi, perché nemmeno un capello del vostro capo andrà perduto; espressione straordinaria!

Uomo e natura possono sprigionare tutto il loro potenziale distruttivo, eppure non possono nulla contro l’amore.

Davanti alla tenerezza di Dio sono impotenti. In piedi, a testa alta, liberi, coraggiosi: così il Vangelo vede i discepoli di Gesù. Sollevate il capo, e guardate lontano, perché la realtà non è solo questo che si vede: c’è un Liberatore, il suo Regno viene, verrà con il fiorire della vita in tutte le sue forme.

Ed ecco le principali notizie delle prossime settimane (che trovate descritte in modo più completo nel foglietto allegato):

1)      Domenica 17 novembreGiornata del Povero, ore 10:30 S. Messa, ore 12:30 Pranzo Comunitario in chiesa

2)      Sto alla porta e busso – Corso Biblico

Mercoledì 20 novembre – Pieve, ore 20:45 – L’annuncio della novità di Dio: la Croce e la Resurrezione – Prof. Giuseppe Pulcinelli

Martedì 26 novembre – Pieve, ore 20:45 – La diversità dei carismi e l’unità della Chiesa – Prof. Maurizio Marcheselli

Sabato 14 dicembre – Pieve, ore 20:45 – Libertà e Carità: poli della vita cristiana – padre Paolo Garuti

3)      Domenica 24 novembre  Ritiro in preparazione all’Avvento della Zona Pastorale Budrio “Fraternità: il sogno di Dio

4)      Giovedì 28 novembre – Auditorium di Budrio, ore 21:00 “Corridoi umanitariuna strada di speranza” dialogo con Giacomo Rondelli della coop DoMani

5)      Sabato 30 novembre – Colletta Alimentare 2019 Raccolta di cibi non deperibili all’uscita di Negozi e Supermercati

Buona Domenica

[btn text=”Scarica il pdf” tcolor=#FFF thovercolor=#FFF link=”http://www.parrocchiedibudrio.it/wp-content/uploads/2019/11/17_11-1_12_2019-Foglio-Avvisi.pdf” target=”_self”]

17_11-1_12_2019 Foglio Avvisi

 

Lascia un commento

Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito fa uso di cookies, facendo click su "Accetto" acconsenti al loro utilizzo. Ti invitiamo a leggere questa pagina per maggiori informazioni e per conoscere la Policy Privacy adottata: Policy Privacy e Cookies law

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi