Avvisi S.Lorenzo 09.06.19 – 30.06.19

Avvisi S.Lorenzo 09.06.19 – 30.06.19

Cari amici,

è ancora il Vangelo di Giovanni che ci introduce a vivere questo cinquantesimo giorno dopo la Pasqua, la Solennità della Pentecoste (trovate il testo del Vangelo nel Foglietto allegato)

Dal giorno dopo ricomincia il Tempo Ordinario, che sarà però aperto da alcune importanti Solennità: in primo luogo quella della Santissima Trinità e poi la Solennità del Corpus Domini, che celebreremo a livello di Zona Pastorale (vedi oltre)

E noi vi proponiamo il commento di don Luigi Maria Epicoco al Vangelo di Giovanni:

Che cosa significa amare Cristo?

“Chi accoglie i miei comandamenti e li osserva, questi mi ama.

Chi mi ama sarà amato dal Padre mio e anch’io lo amerò e mi manifesterò a lui”.

L’amore non è mai qualcosa di confinato solo nei sentimenti, o peggio ancora nei ragionamenti.

L’amore è una scienza pratica.

Gesù stabilisce subito un rapporto concreto tra l’amore e i comandamenti.

“Chi mi ama osserva i miei comandamenti”.

Ma dobbiamo stare attenti a non pensare che l’amore consiste semplicemente nello stare alle regole.

Gesù non si sta riferendo semplicemente a una pratica esteriore ma alla capacità di prendere sul serio ciò che Lui chiede in tutto il Vangelo, e la richiesta più pressante di tutto il vangelo è: ama!

Allora dovremmo dire così: chi dice di amare Gesù lo si capisce dal fatto che ama.

Solo chi è disposto a crescere nella capacità d’amare può anche dire di amare Gesù.

L’impegno più importante della nostra vita è progredire nell’amore.

“Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui’.

Il miracolo dell’amore consiste nel diventare casa di Dio.

Una persona che ama è come un  pezzo di cielo abitato da Dio stesso.

È nell’amore che Dio prende dimora in noi.

Per questo i nostri esami di coscienza dovremmo imparare a farli innanzitutto sull‘amore.

“Queste cose vi ho detto quando ero ancora tra voi. Ma il Consolatore, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, egli v’insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto”.

È lo Spirito che ci insegna ogni cosa, anche come si fa ad amare.

Ed è sempre lo Spirito che ci ricorda tutto ciò che più conta di Cristo.

In questo senso tutti abbiamo bisogno di questo grande Maestro interiore che è lo Spirito Santo.

Gesù lo annuncia affinché nessuno dica “come farò?”.

Lo Spirito è mandato appositamente per venire in aiuto alla nostra debolezza.

Lo Spirito ci accompagna passo dopo passo a imparare a diventare capaci di amore come Gesù stesso.

È un’opera grande che non poggia su di noi ma sulla Grazia di Dio.

E, mentre partecipiamo alla tradizionale festa c/o il Santuario dedicato alla Beata Vergine dell’Olmo,

a Maria, la prima amata e amante di Gesù,

chiediamo di introdurci a cogliere il dono dello Spirito e a partecipare a quell’intima relazione d’amore che lega il Padre ed il Figlio e che Lei, prima tra i credenti, ha respirato e vissuto

Come al solito, ecco ora le notizie più importanti che trovate in dettaglio nel foglietto allegato (che vi invitiamo pertanto a consultare per intero):

1)       Festa dell’Olmo – 6, 7, 8, 9 e 10 giugno (i dettagli nel foglietto)

Giovedì 6, Venerdì 7 e Sabato 8 ore 20:30 Santo Rosario

Sabato 8 ore 18 Santa Messa prefestiva

Domenica 9 – Solennità della Pentecoste

ore 11 Santa Messa N.B.: non viene celebrata la Messa delle 9

ore 17:00 Rosario e Processione

2)     Giovedì 13 giugno, memoria di Sant’Antonio di Padova

c/o la chiesetta delle Creti, alle ore 20:00 Rosario, alle 20:30 Santa Messa

3)     Domenica 23 giugno, Solennità del Santissimo Sacramento

In tutta la Zona Pastorale di Budrio non vengono celebrate le messe della mattina

alle ore 9:30 Concelebrazione in San Lorenzo

a cui tutti i parrocchiani sono invitati a convergere, come pure i bambini della Prima Comunione ed i Cresimati

a seguire Processione fino alla chiesa di Pieve e Benedizione Eucaristica

il percorso della processione seguirà via Bissolati, p.zza Matteotti e poi le vie Partengo, Olof Palme, Martin Luther King, Amorini, stradello ghiaiato di Pieve, Pieve, fino alla chiesa di Pieve

[btn text=”Scarica il pdf” tcolor=#FFF thovercolor=#FFF link=”https://www.parrocchiedibudrio.it/wp-content/uploads/2019/06/9-30_06_2019-Foglio-Avvisi-colore.pdf” target=”_self”]

 

Lascia un commento

Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: